Social Media
Monday
Jun252012

Malefici

Sale sulle tegole

Certe donne del volgo si vendicano del loro nemico, lanciando sui tegoli della casa di lui un piatto di sale di cucina. Come squaglia il sale così squaglierà lui. (Castiglione)

L'ovu di magarìa

Potentemente malefico è l’ovu di la magaría, uovo di gallina, nel quale è infilzato un numero indeterminato di spilli (una sessantina) e dal lato superiore, un chiodo, legatovi un nastro rosso. Esso è preparato dalle fattucchiere e si nasconde sui tetti, o in altri siti dove non possa essere scoperto dalla persona contro la quale è diretto. Tanti spilli vi sono infilzati altrettanti spasmi si possono produrre nella persona da maleficare. Per la intensità dei dolori questa intristisce fino a morire. La morte avviene – sempre secondo la credenza popolare – quando l’uovo già corrotto, rompe da tutte le parti il guscio. – Il chiodo sarebbe il vero colpo di grazia. Il nastro rosso (questo colore non manca mai quando si tratta di premunirsi da occulti malefici) vi è attaccato, perchè colei che prepara l’oggetto non resti vittima del proprio maleficio.

PrintView Printer Friendly Version

EmailEmail Article to Friend